Social media, ecco 5 consigli utili per comunicare meglio

Social media, ecco 5 consigli utili sul marketing

  1. Obiettivi e strategia

La prima cosa da fare quando decidi di comunicare la tua attività via social è quella di definire degli obiettivi chiari, bisogna avere una strategia che possa rispondere a questa semplice domanda:

Che cosa vuoi fare?

  • vendere un prodotto
  • approfondire relazioni con gli utenti che ti seguono
  • migliorare la tua immagine

In base al progetto che vorresti sviluppare, devi comunque porti degli obiettivi adeguati:

  • generare 1000 nuovi contatti entro un mese
  • vendere 50 dei tuoi prodotti entro un mese, utilizzando i canali social

Scopri quindi quali obiettivi vuoi raggiungere e definisci una piattaforma che ti identifica, dove farti trovare dai tuoi potenziali clienti

2. Social Media significa conversazione e condivisione

La comunicazione sui social non è mai a senso unico, comunicare e condividere è il principale segreto poter crescere in maniera organica e costante.

Chi non vuole entrare in conversazione con i propri contatti, chi mette nella propria descrizione frasi come queste, avrà poco successo:

  • no direct
  • no DM
  • non uso messenger

Stessa cosa per quelli che hanno una pagina privata, chi non entra in conversazione, chi vuole solamente informare e comunicare senza interagire con gli utenti, per quelli che non rispondono ai messaggi, ai commenti, oppure per quelli che scrivono commenti ovunque con una sola faccina, la strada per il successo sarà molto lunga e piena di difficoltà.

Interagite, scrivete commenti che abbiano un significato, e soprattutto esprimetevi con contenuti studiati e non con foto improvvisate e didascalie poco curate fatte al 99% del copia e incolla di quella del giorno prima.

Pubblicare un post bello, una foto di un tramonto non significa che in breve tempo avrete successo, per quello serve comunicare le proprie emozioni e socializzare con chi vi segue.

3. Ascolta quello che si dice di te sul web

Anche se è la prima volta che sei attivamente intervenuto nei social media, cerca di capire da subito quello che si dice di te, fatti un idea della tua immagine, osserva chi scrive di te, commenta e socializza con loro, per creare un tuo brand devi lavorare sulle cose che dicono di te.

Dovrai trovare una strategia per fa si che continuino a parlare di te, il tuo nome, il tuo logo deve essere visibile ovunque, le persone devo identificare la tua comunicazione, quindi scegli un modo unico di parlare, un grafica quasi sempre uguale e quindi facilmente riconducibile a te.

4. Rimani sempre onesto

Non diffondere informazioni non veritiere, controlla quello che stai condividendo, non fermarti all’apparenza, perchè spesso nel web si esagera molto.

Non rispondere a commenti provocatori o diffamatori, (non cancellare mai niente) non fare polemiche, e soprattutto non parlare di calcio e di politica, scateneresti il peggio del web contro di te!

Perciò è sempre consigliabile tenersi la propria fede calcistica e l’idea politica per se e non confonderla con la propria attività social.

La perdita di fiducia e di simpatia si muove ad una velocità impressionante e una volta creato un danno alla propria immagine, ci vogliono mesi, a volte anni di silenzio, e comunque quello che è perso non si recupera più.

Perciò si sempre onesto e di la verità in ciò che comunichi, costruisci la tua simpatia e ottieni fiducia dai tuoi followers.

5. Metti al centro i vantaggi per i tuoi fan e follower

Utilizzando messaggi pubblicitari troppo pesanti, non andrai molto lontano nei social, quello che conta sono contenuti concreti e informazioni preziose.

Oggi giorno le decisioni non vengo più prese dalla bellezza delle confezioni o dai messaggi pubblicitari, oggi per poter vendere qualcosa devi saper raccontare la sua storia con professionalità e qualità.

Sulle piattaforme social, gli utenti si confrontano si consigliano, leggono commenti e si fidano delle recensioni, quindi consenti ai tuoi follower di dare un occhiata dietro alle quinte cosa stai facendo, rendilo partecipe della nascita del prodotto e mostra cosa si nasconde dietro la sua confezione.

Tutto questo è un valore aggiunto per l’utente che aumenterà la fiducia in te.

 





Rispondi